martedì 23 maggio 2017

Segnalazione: Il prezzo del silenzio - Sara Santinato

Non sempre è facile esporsi e rivelarsi agli altri per quelli che si è. La paura e le insicurezze, minano la vita di tutti i giorni, rendendoci difficile mostrarci per quello che siamo. Questa è la storia di Samuel, scritta da Sara Santinato e portata ai lettori da Triskell Edizioni.
d
24 MAGGIO






Titolo: Il prezzo del silenzio
Autrice: Sara Santinato
Casa editrice: Triskell Edizioni
Genere: M/M, Young adult
Pagine: 414
Prezzo: 5,99 €
Data d'uscita: 24 Maggio 2017


Samuel Brant conduce un’esistenza tranquilla. Frequenta l’ultimo anno di liceo e nasconde la sua omosessualità a tutti, dalla famiglia ai compagni di scuola, compreso il suo grande amico David Eliot, del quale è innamorato.
Quando nella loro classe arrivano inaspettatamente due nuovi ragazzi, Jason e Marta, il loro equilibrio rischia però di spezzarsi. Marta diventa la ragazza di Davis, mentre Jason, gay dichiarato, fa di tutto per avvicinarsi a Samuel.
E mentre i giorni passano e l’amicizia di Samuel e David subisce dei grossi cambiamenti…
 
To shine your brightest light is to be who you truly are.





24 MAGGIO

Recensione: Un disastro perfetto - Jamie McGuire

Titolo: Un disastro perfetto
Autore: Jamie McGuire
Casa editrice: Garzanti
Genere: New Adult
Serie: Maddox Brothers #4
Pagine: 296
Prezzo: 9.99 (e-book)
                 16.90 (cartaceo)
Data di uscita: 18 aprile 2017


The Maddox Brothers Series:
1. Uno splendido sbaglio
2. Un indimenticabile disastro
3. Il disastro siamo noi (recensione qui)
4. Un disastro perfetto
5. A beautiful funeral



Ellie ha appena finito il college quando, a una festa, incrocia lo sguardo magnetico di Tyler Maddox. Quei profondi occhi nocciola la affascinano. Ma si sa che Tyler ha il pugno facile e ama circondarsi di ragazze sempre diverse. In una parola, è il ragazzo sbagliato. Eppure c’è qualcosa di più in lui. Quando sfiora le sue mani, Ellie riconosce un’inaspettata dolcezza. E nel suo caldo abbraccio trova la sicurezza di cui ha bisogno. Un punto di riferimento incrollabile. Solo lui è in grado di leggere nel suo cuore. Del resto, è un Maddox. E i Maddox, quando s’innamorano, amano per sempre. Ellie, però, ha troppa paura di lasciarsi andare. Ha paura di fidarsi. Tyler potrebbe far cedere le sue difese e irrompere nella sua vita come un fiume in piena. Ha bisogno di tempo. Non può permettersi di sbagliare. Perché quando c’è di mezzo l’amore, tutto diventa inevitabilmente più complicato.




Ciao ragazze! Sono gasatissima per questa recensione! Inizialmente, non sapevo neanche se leggere questo libro ma poi mi sono detta: Li hai letti tutti, perché non leggere anche questo? Ed ho fatto veramente bene.
La prima parola che mi è venuta in mente alla fine del libro è stata: FINALMENTE. Perché? 
Semplicemente perché, questo romanzo è più adulto rispetto agli altri libri della McGuire. Nonostante si sia già parlato di Thomas, trovo questo romanzo molto più adulto rispetto a quello che parla di lui. 

Tyler Maddox fa parte di una squadra anticendio boschivo e non ha pensieri per la testa. Bellissimo e pieno di donne, non si aspettava niente di quello che gli sarebbe successo andando ad una festa della figlia di un miliardario. 
Ellison Edson si sente vuota dentro. Cresciuta nella bambagia e nel lusso non le importa di niente. Non pensa a niente se non a bere e a fumare e non ha nessuna intenzione di cambiare le cose. Dopo aver dato una festa molto particolare però, le cose per lei prendono una brutta china. I genitori, tornati dalle vacanze, decidono di tagliarle i vivere e quindi dovrà trovarsi sia un lavoro, sia una casa, dato che dalla sua sarà sfrattata dopo 90 giorni. 
Inoltre, la sera della festa, Tyler ed Ellie vanno a letto e la protagonista è convinta che non lo avrebbe mai più rivisto ma, si sa, il destino ha in serbo per noi cose che non potremmo neanche immaginare.
«Ti ho già portata a letto. Volevo chiederti di uscire». Mi fermai per scrutarlo in volto e capire se dicesse la verità. C'era speranza nei suoi occhi, forse anche un po' di timore. Nonostante fosse alto e massiccio e si guadagnasse da vivere domando gli incendi, aveva paura di me, e a ragione. Dietro tutti quei muscoli e quella spacconeria, era buono, e io non andavo bene per lui, anche se ero un po' migliorata rispetto a un tempo.

lunedì 22 maggio 2017

Recensione: Ruin Me. Ogni volta che mi spezzi il cuore - Danielle Pearl




Titolo: Ruin me. Ogni volta che mi spezzi il cuore 
Autore: Danielle Pearl 
Casa editrice: Deagostini
Genere: Young adult 
Pagine: 320
Prezzo: Cartaceo: 14,90 
ebook: 6,99
Data di pubblicazione: 24 Aprile


Something More Series
1. Ruin me 
2. In pieces 

Libertà. Ecco che cos’ha sempre significato il college per Carl. Libertà da tutti gli errori del liceo. Libertà dai ricordi, dalle ferite, e dalla tragica notte che ha segnato la sua vita. Ma le cose non vanno proprio come si è immaginata. Una sera, durante una festa, Carl si ritrova faccia a faccia con il suo passato: il ragazzo che ama e odia con la stessa intensità. Quando Tucker si rende conto di essere intrappolato nello stesso college di Carl, i ricordi riaffiorano prepotenti. Non sono passati molti mesi da quando era pronto a consegnare il suo cuore a Carl. Per fortuna si era reso conto in tempo di che razza di persona fosse: una bugiarda manipolatrice. Eppure, mentre il cervello di Tucker grida di stare alla larga da Carl, il suo corpo non fa che desiderarla. Ogni giorno di più.


Buongiorno a tutti lettori e lettrici!
Oggi vi voglio parlare di un romanzo moooolto atteso in Italia per noi amanti dei New adult e Young adult
Sto parlando di “Ruin me. Ogni volta che mi spezzi il cuore”, primo capitolo della serie “Something more” e romanzo d'esordio della scrittrice.

I protagonisti della nostra storia sono Carleigh e Tucker.
La loro amicizia inizia sin da quando sono bambini; entrambi senza un padre per motivi diversi, si ritrovano a condividere sempre più l'uno con la vita dell'altra e ad approfondire un rapporto che pian piano diventa una profonda e forte amicizia.
Ma cosa succederebbe se quell'amicizia iniziasse a prendere le sembianze di AMORE?
E, soprattutto, se quel rapporto fosse minacciato da un segreto che Carleigh non ha mai confessato a nessuno?
È proprio quel segreto così grande sulla sua famiglia, su suo padre che rovinerà il rapporto con Tucker e porterà alla loro rottura.
Il nostro Romanzo inizia proprio qui, con il nuovo inizio della nostra protagonista, che vuole lasciarsi alle palle la storia con Tuck e il suo passato, la sua famiglia e ogni doloroso ricordo legato ad essa.
Un luogo di vita nuovo, un nuovo college, nuovi amici e soprattutto nessuno che sappia CHI lei davvero sia.

giovedì 18 maggio 2017

Recensione: Gabbia del re - Victoria Aveyard

Finalmente torno sul blog con una nuova recensione! Oggi vi parlo del terzo capitolo della serie Regina Rossa. Se siete appassionati di fantasy, distopici e new adult rimanete con me!


Titolo: Gabbia del re
Autore: Victoria Aveyard
Casa editrice: Mondadori
Genere: Fantasy/distopico
Serie: Regina rossa #3
Pagine: 480
Prezzo: 7.99 (e-book)
19.90 (cartaceo)
Data di pubblicazione: 2 Maggio 2017

Serie Regina Rossa:
1. Regina Rossa (recensione qui)
2. Spada di Vetro (recensione qui)
3. Gabbia del re


Privata del suo potere e perseguitata dai tremendi errori commessi, Mare Barrow si ritrova prigioniera e in balia di Maven Calore, di cui un tempo era innamorata e che altro non ha fatto se non mentirle e tradirla. Diventato re, il ragazzo continua a tessere la tela ordita dalla madre morta per mantenere il controllo sul suo regno e sulla sua prigioniera. Mentre, a Palazzo, Mare cerca di resistere all'effetto della pietra silente, il suo improvvisato esercito di novisangue e rossi continua imperterrito a organizzarsi, a esercitarsi e a espandersi. Impaziente di uscire dall'ombra, infatti, si sta preparando a combattere. Dal canto suo, Cal, il principe esiliato che reclama il cuore di Mare, è pronto a tutto pur di riaverla con sé. In questo terzo e straordinario capitolo della serie "Regina rossa", le alleanze di un tempo sono messe in discussione e - Mare lo sa bene - quando il sangue si rivolta contro il sangue potrebbe non rimanere nessuno a spegnere il fuoco che minaccia di distruggere completamente Norda.


"Sono la sparafulmini. Sono una scatenatempeste". Sembra una buglia. La sparafulmini è morta.
Ma è l'ultima cosa che io possa fare per la causa e per le persone ancora là fuori a cui voglio bene- Non mi vedranno incespicare in questo momento conclusivo. No, resterò in piedi. E benchè non abbia la minima idea di come fare, devo continuare a lottare, persino qui, nella tana del lupo.


Dopo l'incredibile fine del romanzo precedente, non vedevo l'ora di divorare anche questo libro e devo dire che le mie aspettative non sono state affatto deluse. Ero rimasta estasiata dai primi due capitoli e questo terzo non è stato da meno.
Sono molto felice che questa serie stia avendo il successo che ha, perchè l'autrice è davvero fenomenale e la storia è molto complessa e affascinante.
Ad ogni modo, non perdiamoci in chiacchiere e andiamo dritti al punto.

La protagonista, Mare Barrow, nonchè sparafulmini, nonchè portavoce dei novisangue e della Guardia Scarlatta, ha barattato la propria libertà in cambio della vita di alcuni compagni ribelli, tra i quali c'era anche Cal, il principe esiliato di cui è innamorata.
Una volta condotta a Palazzo, Mare capisce che se vuole avere la possibilità di fuggire e di essere ancora utile alla causa, deve fingere di appoggiare i piani di Maven, fratellastro di Cal ed usurpatore della corona. 
Cosa più facile a dirsi che a farsi, dato che il re ha intenzione di usarla per attirare i novisangue ancora dispersi in una rete di finta sicurezza per poi usarli per i suoi scopi.
La ragazza si trova così nelle vesti di prigioniera ad essere odiata sia dagli Argentei, che dai Rossi. 


Nel frattempo, la Guardia Scarlatta continua a muoversi per raggiungere il suo obiettivo, un mondo di parità e democrazia, senza re o sovrani. 
Cal è sempre più nervoso ed ansioso. Ha perso tutta la vita per cui era stato cresciuto, gli insegnamenti che ha ricevuto sono inutili e la sua vita sembra vuota senza Mare a fargli compagnia.
Nonostante ciò, l'Argenteo riuscirà ad assumere un ruolo fondamentale nella guerra portata avanti dalla Guardia ed a stringere perfino qualche legame di amicizia tra i soldati della schiera Rossa.
L'obiettivo del ragazzo però è sempre lo stesso: riprendersi Mare Barrow e trascinerà i suoi compagni nelle avventure più pericolose e nelle battaglie più sanguinose pur di raggiungerlo.
Tra combattimenti, sentimenti malati e distanza, Gabbia del re arriva al lettore come uno schiaffo, improvviso ed intenso.
 "Sono io" gli dico, mormorando le parole che tutti e due abbiamo bisogno di sentire. "Sono tornata."
Sono tornata.
"Sei tu, Cal?" Sembro una bambina. 
Lui fa segno di sì con la testa, senza la minima esitazione nello sguardo. "Sono io."

mercoledì 17 maggio 2017

Release Boost: Love Me in the Dark - Mia Asher

Finalmente è online il nuovo capolavoro di Mia Asher, ve ne avevamo parlato qui in una segnalazione e qui in una recensione.
Oggi vogliamo festeggiare con voi l'uscita officiale di Love Me in the Dark!




10 MAGGIO







Titolo: Love Me in the Dark
Autore: Mia Asher
Genere: Contemporary Romance
Data di pubblicazione: 10 Maggio 2017




                     



Due stranieri a Parigi...
Un appassionato, sconvolgente bacio.
 
Era l'artista del piano di sopra
con un sorriso tentatore e occhi sorridenti.
 
Era il diavolo che mi invitava a peccare,
seducendomi a ballare al chiaro di luna.
 
Era desiderio e bisogno.
 
Quando mi ha toccato, il mio corpo cantava, 
la mia anima è tornata in vita.
 
Ma appartenevo ad un altro uomo,
e non voleva lasciarmi andare.







Acquistalo su:

AMAZON US / UK / CA / AU
Gratis per Kindle Unlimited!


Sono una scrittrice, una romantica senza speranza, una persona persa, una sognatrice, una cinica, e una che ci crede. E, potrei anche essere un pochino pazza - ma chi non lo è?

Credo negli "E vissero per sempre felici e contenti", anche se so che non tutti possiamo essere abbastanza fortunati da ottenerne uno, ma questa è la vita. Penso che i limiti esistano per essere spinti e possibilmente oltrepassati.

Con amore, 
Mia  

Contatti dell'autrice:




10 MAGGIO

Segnalazione: La sottile armonia degli opposti - Nicola Baloffi


Arriva in libreria Nicola Baloffi con "La sottile armonia degli opposti". Otto e Greta sono due bambini che vogliono solo essere amati. Un romanzo emozionante, un misto tra realtà e fantasia che non vediamo l'ora di leggere!

18 MAGGIO







Titolo: La sottile armonia degli opposti
Autore: Nicola Baloffi
Casa editrice: Garzanti
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 287
Prezzo: 9.99 (e-book)
Data di pubblicazione: 18 maggio 2017



Due anime alla deriva
Quell’attimo che cambia tutto

Otto, calzoncini corti e maglia a righe da cui si intravedono le scapole magre, adora le favole. Quelle che gli racconta suo padre quando lo accompagna a scuola. Perché con il potere della fantasia tutto è possibile. Anche far felice sua madre che passa le giornate nel letto, al buio, senza parlare con nessuno. Senza riuscire a giocare con lui. Otto non sa cosa le accade, ma il suo unico desiderio è farla sorridere.
Greta è una bambina bellissima e delicata. Per tutti è come una principessa. Ma a Greta questo non interessa. Lei vorrebbe solo un padre che la prenda in braccio, che partecipi alle sue recite, come succede a tutti suoi compagni. Lei che un padre non l’ha mai avuto. La madre non parla di lui, troppo intenta a lavorare per occuparsi di lei. Troppo incapace di farle arrivare il suo amore per farla sentire al sicuro.
Otto e Greta sono due bambini che sentono dentro una forte mancanza, una forte assenza. Otto e Greta non possono fare altro che diventare due adolescenti pieni di domande a cui nessuno ha dato risposte. I loro destini corrono su due binari paralleli. Opposti, ma profondamente simili. Apparentemente distanti, ma vicini. Fino al momento in cui, in un istante che sembra infinito, si incontrano. Solo un istante che però lascia il segno. Un segno che scava nel profondo. Otto e Greta non sono più gli stessi. Eppure per cambiare ci vuole coraggio. Il coraggio di credere che, come nelle favole, anche nella realtà l’impossibile accade e due metà possono fondersi in un tutto.



"Quante parole ho regalato al vento. Sarebbe consolante sapere che il vento le ha trasportate in un luogo in cui vengono custoditi i pensieri, i sentimenti, le intenzioni, ma non ho questa certezza e in questo limitato esistere ho compreso che qui le parole non lasciano il
segno, non si fermano. Sono come foglie danzanti nell'aria che svaniscono dal nostro orizzonte, come arcobaleni che ci catturano ed è già malinconia per la loro scomparsa. Ma se il vento è un mio alleato, nel suo incessante viaggio avrà depositato la parte di me che non si vede e, magari in un'altra vita, tu depositerai i tuoi occhi, belli come l'acqua, su quel mondo sconosciuto."
La sottile armonia degli opposti - Nicola Baloffi
Nicola Bolaffi (1975) è nato a Torino e vive fra la campagna di Sciolze e New York. Lo sport ha fatto parte della sua vita sin da bambino: è un giocatore di tennis di seconda categoria ed è maestro nazionale della Federazione Italiana. Pittore da sempre, le sue opere sono state esposte a Torino, Roma, Ginevra, Londra e Tel Aviv.



18 MAGGIO

Recensione: Guarda dentro di me - Carmen Bruni






Titolo: Guarda dentro di me
Autore: Carmen Bruni
Casa editrice: Fabbri
Genere: Contemporary romance
Serie: 
#2 Rainbow of love
Prezzo: 6,99 € (e-book)

14,90 € (cartaceo)

Data di pubblicazione: 23 Febbraio 2017






Quando Annabelle cammina per strada non passa certo inosservata. È abituata agli sguardi degli uomini, e persino delle donne, perché è bella da togliere il respiro. Peccato che ovunque vada crei scompiglio, come nella casa di Giorgia e del fratello Carlo, di cui diventa la nuova coinquilina. Convivere con lei infatti non è per niente facile, anzi può rivelarsi davvero snervante: è indisponente, distaccata e si trincera sempre dietro una corazza gelida e impenetrabile, in cui sentimenti ed emozioni non possono filtrare. E questo tutto a causa del suo difficile passato. Ma anche Carlo, gran latin lover all'apparenza solare e disponibile, ha i suoi lati oscuri e alle spalle brutte esperienze che lo hanno ferito nel profondo. Tra i due si scatena subito un'attrazione fisica sconvolgente. E, giorno dopo giorno, inizierà a nascere anche qualcosa di più, qualcosa di imprevisto per entrambi. Ammetterlo significherebbe per loro venire meno alle proprie convinzioni, ma non potranno comunque evitare di dar vita a un duello d'amore, fatto di stoccate maliziose, affondi audaci e fendenti letali... Quanti colpi dovranno schivare prima di rendersi conto che, quando c'è di mezzo il cuore, non si tratta di vincere o perdere, bensì di sopravvivere?


Dopo un periodo abbastanza turbolento ritorno da voi lettori accaniti con un bel libro: Guarda dentro di me di Carmen Bruni. Conosco bene i personaggi del romanzo, Carlo e Annabelle, già incontrati in Questione di Cuore, dove venivano narrate le vicissitudine amorose di Giorgia ed Alessandro. Amo lo stile della Bruni, così diretto e semplice, storie delicate di vita quotidiana, di amori sbocciati per caso. Si tratta di amici, coinquilini, fratelli di cui è bello scoprire le dinamiche perché assomigliano alle nostre. 

Annabelle mi aveva già incuriosita nel primo libro: una donna bellissima e apparentemente senza sentimenti, sembra proprio la regina delle stronze, tutta presa da se stessa, dal suo essere una modella mangia uomini. Avevo già capito che dietro a tanta bellezza e freddezza si poteva nascondere un ottimo personaggio, ed infatti, Carmen Bruni non mi ha delusa, ha centrato in pieno l'obiettivo: dar vita a personaggi così distanti dai primi, paradossalmente odiosi, poco empatici e con un forte blocco emotivo che per questo ti coinvolgono ed emozionano tanto.
Io, una persona che fuggiva prima di poter essere toccata, una persona brava a rallentare prima dell'arrivo. Io, sempre desiderata ma immobile in un angolo di cianfrusaglie che nessuno vuole possedere mai. Io, che rimanevo sull'uscio, io che andavo sempre via, adesso decidevo di rimanere.

martedì 16 maggio 2017

Recensione: Accadde una notte d'estate - Rosy MIlicia

Accadde una notte d'estate di [Milicia, Rosy]




Titolo: Accadde una notte d'estate
Autrice: Rosy Milicia
 Editore: Amazon Publishing
Genere: Contemporary Romance
Data di pubblicazione: 2 Maggio 2017
Pagine: 264
Prezzo: 3,99 € ebook
9,99 € copertina flessibile



I colori intensi del mare siciliano, i suoni esotici del dialetto, il gusto delle granite al limone, il profumo di libri sfogliati e riletti all’infinito. È questo il mondo di Eva Catalano, la chiù bedda fimmina di San Saba, che tutti in paese conoscono.
La tranquilla esistenza di Eva è fatta anche e soprattutto di parole: le scrive nei romanzi che sogna di pubblicare, le compone nelle canzoni in dialetto dei Dintra ’u Focu, le custodisce nel fondo della propria anima e a volte fanno male. Quel dolore nasce dal passato e si chiama Massimo De Santis: amico di infanzia e compagno di ogni estate, il suo primo amore, uscito ormai dalla sua vita da oltre dieci anni.
Un giorno Massimo riappare: il ricordo di un bacio sarà sufficiente a riallacciare i sottili fili del loro legame?
Rosy Milicia ci regala un appassionante romanzo che ha il profumo dolce di una stranizza d’amuri: un incredibile viaggio delle seconde opportunità, un’irresistibile forza che presto coinvolgerà vecchi e nuovi amici... Ne nasceranno altre emozionanti storie d’amore?

Era tornato in Sicilia per ritrovare qualcosa, la speranza probabilmente, ed era finito per trovare altra confusione.
Accadde una notte d’estate” è stato, per me, un libro giusto al momento giusto; uno di quei libri che ti salvano quando la voglia di leggere scarseggia e i romanzi, che fino a pochi mesi prima divoravi, ora sembrano tutti uguali, banali, ripetitivi, noiosi. Ho imbroccato qualche strada sbagliata, lo ammetto, dopodiché la voglia di leggere e quindi recensire ha latitato per settimane, almeno fino a questo libro.
Potrei definirlo con molte parole, perifrasi ed iperboli che spesso inserisco solo per incuriosire il lettore e per fargli apprezzare a pieno un’opera, ma questa volta voglio che la recensione sia diversa, perché c’è un unico modo di descrivere questo romanzo: una ventata di aria fresca. Come quelle che non sentivo da tempo.

La storia parla di Eva, una ragazza camune, che ama la sua famiglia, il suo lavoro ed il posto in cui vive, San Saba, il paradiso terrestre. Eva cresce sulla spiaggia, perennemente scalza ed abbronzata, sempre fuori con i suoi amici, tra falò e giornate interminabili sotto l’ombrellone.
Uno di questi suoi amici è Massimo, un ragazzo un po’ più grande, schietto e sincero. I due si conoscono fin da bambini, ogni estate Massimo si trasferisce da Roma nella casa dei nonni materni al mare e resta lì tre mesi. Tra i giochi d’acqua e le serate in compagnia il tempo passa veloce e i due si ritrovano adolescenti in un attimo… tra amicizia ed amore il passo è breve, è risaputo.
Vivono giorni indimenticabili, in cui entrambi sperimentano per la prima volta l’amore in tutte le sue forme, finchè purtroppo, non sono costretti a separarsi a Settembre. Si lasciano con la promessa di telefonarsi, di sentirsi, di aspettarsi fino a quando non potranno stare di nuovo insieme. Le cose, però, non vanno come previsto e Massimo, in un baleno, sparisce dalla vita di Eva che continua a pensarlo. Talvolta con malinconia, talvolta con rabbia o con amore, costruisce storie nella sua mente in cui ricordi, fantasie e realtà si mescolano, dando vita ad intrecci di sentimenti ed emozioni che non può contenere. E allora le scrive, sotto forma di canzoni che poi suo cugino porta sul palco con il suo gruppo (che ha un nome bellissimo in siciliano, mi hanno spiegato, ma che purtroppo è oscuro per me).

Sebbene non sembri, il tempo continua a scorrere veloce e dopo ben 10 anni, Massimo prende una pausa dalla sua vita Romana per tornare nel paese che da piccolo ha sempre amato. Inutile dire che il destino è beffardo e gli fa incontrare proprio lei, Eva.
I sentimenti sopiti scorrono come elettricità fra loro e nell’aria c’è il sentore di qualcosa lasciato a metà, che deve trovare una sua conclusione. Il tempo però è passato ed Eva non è più una ragazzina, è più grande, più matura e forse meno ingenua. Non ha scordato, inoltre, la promessa non mantenuta che le aveva fatto il ragazzo, non ha scordato il suo silenzio, il suo allontanamento, come se lei non fosse mai esistita o fosse solo una parentesi estiva, non crede di poterlo perdonare per questo. Non sa quanto le cose per Massimo siano state diverse…
Si sistemò a un metro da lui.

Controluce. Controvento. Controvoglia. Controluce, per contemplarlo. Controvento, per condividere la sua aria. Controvoglia, perchè si sarebbe voluta rannicchiare nello spazio libero fra le braccia e le gambe di lui, come dieci anni prima, infischiandosene dell'irragionevolezza di quell'impulso.

lunedì 15 maggio 2017

Release Party: Midnight Sea - Kat Ross


Buongiorno a tutti Lettori Accaniti!
Il Lunedì è sempre stato un giorno un po' scomodo per tutti, per questo abbiamo pensato di rallegrarlo con un party! E non un party qualsiasi!
Oggi festeggiamo con un Release Party l'uscita di Midnight Sea, il nuovo capolavoro di Kat Ross!
Rimanete con noi!






Titolo: The Midnight Sea
Autrice: Kat Ross
Casa editrice: Dunwich Edizioni
Serie: Il quarto elemento #1
Genere: Fantasy
Pagine: 300
Prezzo ebook: 3.99 euro
Data di uscita: 15 Maggio 2017



Sono la luce contro l’oscurità.
L’acciaio contro la negromanzia dei Druj.

E usano demoni per cacciare altri demoni…

Nazafareen vive per la vendetta. È una ragazza dell’isolato clan Four-Legs e tutto ciò che sa dei Water Dog del Re è che legano a sé delle creature malvagie chiamate daeva per proteggere l’impero dai non-morti. Ma quando arrivano degli esploratori per reclutare persone con il dono, afferra al volo l’opportunità di unirsi alle loro file per dare la caccia ai mostri che le hanno ucciso la sorella.

Segnata dal dolore, è disposta a pagare ogni prezzo, anche se significa legarsi a un daeva chiamato Darius. Umano solo nell’aspetto, possiede un potere terrificante, controllato da Nazafareen. Ma i bracciali d’oro che li uniscono hanno un indesiderato effetto collaterale. Ciascuno prova le emozioni dell’altro, e l’umana e il daeva cominciano a diventare pericolosamente intimi.
Mentre inseguono un nemico mortale lungo l’arida Great Salt Plain fino alla scintillante capitale Persepolae, dissotterrando i segreti del passato di Darius, Nazafareen è costretta a mettere in dubbio la schiavitù dei daeva e la sua stessa lealtà nei confronti dell’impero. Ma con un male antico che si agita al nord e un giovane conquistatore che controlla l’ovest, il destino dell’intera civiltà potrebbe essere in pericolo…


Acquistalo su Amazon!
 Dicono del romanzo:

«Un fantasy avvincente con un peso morale e una narrazione sostanziosa che lascerà i lettori soddisfatti…La Ross evoca una storia epica con demoni e daeva, famiglia, dolore e il tumulto di un regno in pericolo.» 
Kirkus Reviews

«Un libro coinvolgente e glorioso, pieno di azione!»
 
I Am Kinda Busy Reading

«In The Midnight Sea, Kat Ross realizza un fantasy appassionante di proporzioni impareggiabili che ha rubato un pezzo del mio cuore. Attenti al vostro.» 
 Flylef Reviews

«Odio davvero l’espressione epico perché, ammettiamolo, è abusata e ha perso il suo vero significato, ma questo libro merita quella parola.» 
Book Reader Chronicles

«The Midnight Sea ha tutto ciò che mi piace in un fantasy e anche di più. Lo raccomando caldamente a tutti i lettori che amano la magia, eroine che spaccano e una storia travolgente.» 
 Cover2Cover Reviews

«Kat Ross crea un ricco mondo fantasy, pieno di creature nuove e spaventose, molti poteri magici e una trama laboriosamente intricata che vi terrà con il fiato sospeso fino all’ultima pagina.» 
Books Briefs
 Ancora non siete convinti? Ecco cinque motivi per leggere il romanzo!



Kat Ross ha lavorato come giornalista delle Nazioni Unite per dieci anni prima di ritirarsi felicemente a fare ciò che le piace di più: inventare cose. È l’autrice del thriller distopico Some Fine Day e della serie Il Quarto Elemento. Adora i miti, i mostri e scenari da apocalisse. Per altre informazioni sui libri di Kat, puoi trovarla alla pagina katrossbooks.com.

f
15 Maggio 2017